MODENA F.C. 2018 VS FIORENZUOLA  3 - 2 - Modena Calcio F.C. 2018

MODENA F.C. 2018 VS FIORENZUOLA  3 – 2

MARCATORI: 5’ pt Rivi (F), 4’ st Ferrario (M), Matera (F) al 24’ st, Sansovini (M) al 33’ st e all’ 8 pts.

MODENA F.C. 2018: Piras M., Pettarin (dal 4’ sts Calamai), Dierna, Rabiu (dal 38’ st Messori) , Bellini, Ferrario (dal 8’ sts Boscolo Papo), Sansovini, Zanoni, Duca (dal 12’ pts Berni), Montella (dal 26’ st Ferretti), Perna. A disposizione: Dieye, Magliozzi, Falanelli, Ndoj. Allenatore: Roby Malverti.

FIORENZUOLA: D’Apolito, Bedino (dal 32’ st Contini), Guglieri, Corbari, Bruzzone, Varoli, Tunesi (dal 14’ st Matera), Colantonio (dal 20’ Kacorri), Rivi (dal 50‘ st Saia), Saporetti (dal 28’ st Davighi), Bouhali. A disposizione: Bertolazzi, Vago, Cosi, Hathaway,. Allenatore: Lucio Brando.

DIREZIONE DI GARA: Sig. Fabrizio Ermes Cavaliere con Assistenti il Sig. Marat Ivanavich Fiore di Genova e il Sig. Matteo Paggiola di Legnago (VR).

AMMONITI: Pettarin (M), Dierna (M), Bellini, Sansovini (M), Messori (M) e Bedino (F), Bruzzone (F) e Kacorri (F).

 

Il Modena F.C. 2018 supera il Fiorenzuola in casa dopo i tempi supplementari, al termine di una gara piena di colpi di scena giocata per gran parte sotto la pioggia.

I rossoneri passano al primo affondo grazie a Rivi, che a seguito di un calcio piazzato riceve palla al limite dell’area dopo un rimpallo e solo davanti a Piras segna in sospetta posizione di offside.

Il Modena, partito meglio degli avversari, prova subito ad accelerare per recuperare il risultato. Al 18’ pt arriva la palla buona su un cross dalla sinistra per Montella che conclude in tuffo di testa ma non trova la porta per pochissimo.

I gialli ci provano al 27’ pt con un tentativo dalla distanza di Duca che termina alle stelle, al 28’ pt con Sansovini servito in area da Ferrario ma contrastato da un difensore avversario e al 33’ pt ancora con Sansovini, che tira debolmente dopo uno scambio con Ferrario.

Il Fiorenzuola non conclude quasi mai, ma al 38’ pt potrebbe raddoppiare con Saporetti, che riceve palla dopo un rimpallo ancora su calcio piazzato; questa volta però il tentativo dei piacentini viene sventato dall’estremo difensore canarino Piras con un guizzo prodigioso.

Il Modena fatica ma non demorde, e mentre la pioggia cade con intensità sempre maggiore i canarini cercano di provare con ancora maggiore determinazione a recuperare il risultato.

Al 41’ st Sansovini pennella un calcio di punizione magistrale dai 20 metri, ma la sfera sbatte contro la traversa ed esce. Al 42’ pt Ferrario prova la girata di testa su cross dalla sinistra ma manca l’impatto con la sfera, e al 46’ pt Dierna conclude alto di testa su calcio di punizione di Sansovini.

La squadra di mister Roby Malverti, al debutto sulla panchina del Modena, trova però il gol del pareggio al 4’ st, grazie a bomber Ferrario che conclude in rete una ripartenza di Duca.

Il Fiorenzuola ci prova ancora al 7’ st con un tiro debole di Guglieri su calcio di punizione, ma capitan Perna e compagni si riversano in avanti per cercare di chiudere il match nei tempi regolamentari.

Sansovini conclude a rete al 12’ st rasoterra trovando la presa di D’Apolito e al 15’ st a lato di poco. Al 19’ st ci prova Montella con una conclusione dopo un inserimento su assist di Sansovini, ma viene contrastato al momento del tiro. Al 20’ st un difensore del Fiorenzuola si salva con una respinta nei pressi della riga di porta dopo uno scambio tra Sansovini e Pettarin. Al 21’ st Ferrario viene invece fermato davanti alla porta per una segnalazione di offside, sembrata totalmente priva di fondamento.

Nel momento migliore del Modena arriva però il raddoppio della squadra ospite di mister Brando, con Matera che approfitta di un’estemporanea sortita offensiva dei rossoneri e dai 20 metri conclude al volo infilzando Piras.

Per il Modena è un altro duro colpo, ma capitan Perna e compagni continuano a cercare la rete in tutti i modi. Al 27’ st Pettarin penetra nell’area di rigore ospite e viene atterrato, ma il direttore di Gara lascia correre. Al 30’ st Dierna ci prova ancora di testa, ma la sfera termina a lato.

Il pareggio dei gialli arriva al 33’ grazie a Marco Sansovini, che recupera palla dopo un contrasto aereo vinto da Ferretti e rasoterra trafigge D’Apolito.

Il Modena non si ferma e cerca di chiudere subito la gara: al 38’ st Ferrario gira a rete un cross dalla sinistra, ma non trova la porta di pochissimo.

Al 40’ st ci prova ancora Sansovini dopo aver raccolto un rimpallo in area di rigore, ma anche questa volta il pallone esce a lato di pochi centimetri. Al 42’ st Ferrario di testa gira un cross di Bellini dalla destra, ma anche in questo caso non c’è niente da fare.

Il portiere piacentino D’Apolito nega la rete prima a Messori che conclude al volo dal limite dell’area al 46’ st e poi a Ferretti che spara da buona posizione dopo un contrasto al 47’ st.

Al 49’ st c’è un’altra sparuta azione offensiva del Fiorenzuola, in seguito alla quale il Direttore di Gara annulla la terza rete dei piacentini per fuorigioco.

Si va quindi ai tempi supplementari, che vengono giocati sotto la pioggia battente e con le due squadre in evidente calo di energie. A chiudere la gara ci pensa ancora Marco Sansovini, che all’ 8 pts conclude in rete da distanza ravvicinata una bella zione orchestrata da Duca e Ferretti.

Il Fiorenzuola prova a portarsi in avanti ma restano troppo poche energie a disposizione; negli ultimi minuti Saia raccoglie un cross dalla sinistra e conclude troppo alto.

Il triplice fischio assegna così al Modena la vittoria e il passaggio alla finale dei playoff, che porterà allo stadio Braglia un altro derby fra i canarini e la Reggio Audace

 

Ufficio Stampa Modena F.C. 2018

Articoli recenti

Le parole di Cesati, Salvatori e Zironelli

Le parole di Cesati, Salvatori e Zironelli

Modena   – Giornata di presentazioni in casa gialloblù. Questa mattina in conferenza stampa il direttore generale Roberto Cesati, il direttore...
Read More
Modena F.C. 2018: Mauro Melotti torna alla guida del settore giovanile

Modena F.C. 2018: Mauro Melotti torna alla guida del settore giovanile

C’è un gradito ritorno in casa gialloblù, dopo alcuni anni di assenza, Mauro Melotti torna a far parte della famiglia...
Read More
SALVATORI IL DS, ZIRONELLI SCELTO COME ALLENATORE

SALVATORI IL DS, ZIRONELLI SCELTO COME ALLENATORE

Il Modena F.C. 2018 comunica di aver scelto come direttore sportivo Fabrizio Salvatori e di aver affidato la guida tecnica...
Read More