Modena Calcio f.c. 2018
MODENA F.C. 2018 VS PERGOLETTESE 2 - 1 - Modena Calcio F.C. 2018

MODENA F.C. 2018 VS PERGOLETTESE 2 – 1

MARCATORI: Ferrario (M) al 15’ pt, Baldazzi (M) al 26’ st, Piras (P) al 45’ st.

MODENA F.C. 2018: Dieye, Dierna, Boscolo Papo, Ferrario (dal 40’ st Ferretti), Sansovini (dal 14’ st Baldazzi), Zanoni (dal 33’ st Magliozzi), Loviso (dal 24’ st Pettarin), Ndoj, Montella (dal 37’ st Berni), Messori, Perna. A disposizione: Piras, Bellini, Duca, Gerace. Allenatore: Luigi Apolloni.

PERGOLETTESE: Stucchi, Fanti (dal 40’ st Russo), Villa, Manzoni (dal 30’ st Bithiene), Fabbro, Lucenti, Muchetti (dal 15’ st Piras), Cazzamalli (dal 24’ st Panatti), Okyere, Franchi, Morello. A disposizione: Chiovenda, Bakayoko, Manfroni, Sofia. Allenatore: Matteo Contini.

DIRETTORE DI GARA: Sig. Jacopo Bertoni di Lucca con Assistenti il Sig. Leonardo Brizioli di Vito Angileri di Aprilia (LT) e il Sig. Fabio Robustelli di Albano Laziale (RM).

AMMONITI: Franchi (P), Manzoni (P), Ndoj (M), Baldazzi (M).

 

La capolista Modena batte la seconda in classifica Pergolettese nell’ultima gara allo stadio Braglia del 2018 e ottiene il titolo simbolico di “campione d’inverno” del Girone D del campionato di Serie d con un turno d’anticipo.

Gli ospiti partono forte e al 2’ pt il capitano Armando Perna deve già compiere un salvataggio in area sull’attaccante cremasco Morello.

Al 4’ pt invece un calcio di punizione di Franchi impegna Dieye, che devia in corner; sul calcio d’angolo consecutivo Cazzamalli si fa pericoloso di testa, ma non trova la porta.

Il Modena però si fa avanti al 6’ pt con una girata di testa di bomber Ferrario su un cross di Boscolo Papo. Il copione si ripete al 10’ pt, con un altro cross del centrocampista veneto, che però questa volta viene spizzato da Ferrario verso Montella, che per un soffio non riesce a raggiungere la sfera davanti alla porta ospite. Al 12’ pt lo stesso Montella conclude una ripartenza della squadra di casa con un rasoterra che viene però controllato in presa dal portiere della Pergolettese Stucchi.

Al 15’ pt invece l’estremo difensore non riesce a trattenere la sfera su un rasoterra dal limite scoccato da Messori, e sulla sua ribattuta piomba rapace Ferrario che insacca il classico “gol dell’ex”.

Dopo il vantaggio gialloblù la gara cala di intensità, perché il Modena riesce bene a  gestire il vantaggio facendo girare il pallone.

In tutto il resto della prima frazione c’è da segnalare solamente un’altra conclusione di Messori dal limite al 27’ pt, che termina alta.

Nella ripresa invece la Pergolettese scende in campo maggiormente determinata a segnare per recuperare il risultato: al 4’ st Okiere controlla male in area un cross dalla sinistra.

Al 9’ st Ferrario gira in porta un altro cross di Boscolo Papo dalla destra, ma troppo debolmente per impensierire Stucchi. Così come anche sull’altro fronte è troppo debole la conclusione di testa di Okyere al 20’ st.

Pur senza creare molte occasioni da rete la Pergolettese attacca, mentre il Modena si difende con ordine. Al 26’ st però sono ancora i gialli a trovare la rete, grazie un missile su calcio di punizione indiretto del neoentrato Pierluigi Baldazzi, sul quale la risposta del portiere Stucchi è sembrata non impeccabile.

La squadra ospite accusa il colpo, ma potrebbe segnare già al 29’ st con Morello, che solo davanti a Dieye raccoglie un rimpallo e fallisce un’occasione clamorosa.

La Pergolettese continua ad attaccare ma con poca concretezza, mentre il Modena gestisce il doppio vantaggio e si difende nella propria area. In avanti si propone solo Boscolo Papo al 35’ st, con una conclusione dal limite che termina abbondantemente a lato.

La difesa della squadra di mister Apolloni non lascia spazi al pur determinato forcing avversario, e così gli ospiti provano a passare anche con le conclusioni da fuori.  Piras ci prova al 41’ st mancando la porta non di molto, mentre al 45’ st il suo tiro sorprende Dieye, forse con la complicità del terreno di gioco ghiacciato, ed entra in rete.

Per la Pergolettese però è troppo tardi, e il triplice fischio assegna al Modena la vittoria e i 3 punti, che portano a 5 le lunghezze di distanza dalla squadra di mister Matteo Contini, che occupa la seconda piazza.

 

Ufficio Stampa Modena F.C. 2018

Articoli recenti

INFO PREVENDITE PER LA GARA DI DOMENICA 24 MARZO ALLO STADIO “MUNDIAL ’82” DI CARPENEDOLO

INFO PREVENDITE PER LA GARA DI DOMENICA 24 MARZO ALLO STADIO “MUNDIAL ’82” DI CARPENEDOLO

Il Modena F.C 2018 comunica che la prevendita dei tagliandi validi per la gara Calvina-Modena, in programma di Domenica 24 Marzo con inizio alle ore...
Read More
MODENA F.C. 2018  VS  CLASSE     0 – 1

MODENA F.C. 2018 VS CLASSE 0 – 1

MARCATORI: Venturi (C) al 23’ st. MODENA F.C. 2018: Piras, Rabiu, Ferrario, Sansovini (dal 16’ st Letizia), Gozzi, Loviso (dal...
Read More
AMICHEVOLE: MODENA F.C. 2018 VS A.C. FIORANO 5 – 0

AMICHEVOLE: MODENA F.C. 2018 VS A.C. FIORANO 5 – 0

Nel pomeriggio di oggi il Modena F.C. 2018 ha disputato una gara amichevole di allenamento contro l' A.C. Fiorano al campo sportivo Zelocchi. I...
Read More