MODENA F.C. 2018 VS REGGIO AUDACE 4 - 1 - Modena Calcio F.C. 2018

MODENA F.C. 2018 VS REGGIO AUDACE 4 – 1

MARCATORI: Ferrario (M) al 23’ pt e al 18’ st, Sansovini (R) al 5’ st, Zamparo (R) al 36’ st e Baldazzi (M) al 48’ st.

MODENA F.C. 2018: Piras M., Pettarin (dal 38’ st Loviso), Rabiu, Bellini, Ferrario, Sansovini (dal 47’ st Baldazzi), Zanoni (dal 47’ st Magliozzi), Calamai (dal 29’ st Montella), Duca (dal 44’ st Boscolo Papo), Berni, Perna. A disposizione: Dieye, Letizia, Ndoj, Messori. Allenatore: Roby Malverti.

REGGIO AUDACE: Rossi, Casanova (dal 7’ st Bran), Rozzio, Cicagna, Spanò, Sanat (dal 7’ st Dammacco), Zamparo, Cavagna (dal 12’ st Alvitrez), Ponsat, Pastore (dal 24’ st Cozzari), Staiti. A disposizione: Venturelli, Palmiero, Bardeggia, Cozzolino, Osuji. Allenatore: Mauro Antonioli.

DIREZIONE DI GARA: Sig. Simone Galipò di Firenze con Assistenti il Sig. Giorgio Ravera di Lodi e il Sig. Luca Landoni di Milano.

AMMONITI: Duca (M), Sansovini (M), Zanoni (M), Bran (R), Ponsat (R).

 

Il Modena batte la Reggio Audace 4 – 1 nella finale dei play-off del Girone D di Serie D allo stadio Braglia, e conclude la stagione della rinascita con un grande successo casalingo davanti al proprio pubblico.

Nei primi minuti di gioco si fanno avanti i reggiani con Zamparo, che al 6’ pt impegna Piras con una girata di testa e al 9’ pt conclude rasoterra debolmente fra le braccia dell’estremo difensore canarino.

Col passare dei minuti però i padroni di casa guadagnano campo, prendono in mano la manovra e si avvicinano alla porta avversaria con sempre maggiore frequenza. Dopo una conclusione di Pettarin ribattuta dal portiere granata Rossi non senza affanno al 10’ pt e un colpo di testa alto su corner di Perna al 15’ pt, al 23’ pt i gialli passano in vantaggio. A siglare la rete è ancora una volta Carlo Emanuele Ferrario, capocannoniere del Girone D, che raccoglie un cross di Bellini dalla destra, conclude al volo addosso a Rossi e sulla ribattuta rasoterra insacca la rete dell’ 1 – 0 .

Dopo il gol la squadra di Malverti gestisce il vantaggio e tiene in mano la gara, anche se la Reggio Audace si fa avanti al 36’ pt con un inserimento sulla sinistra di Ponsat, che mette al centro un pericoloso cross teso rasoterra sul quale Piras esce in tuffo ad allontanare la sfera.

Nella ripresa i canarini partono ancora più forte, e al 2’ st Duca servito in profondità da Rabiu conclude fuori di poco da buona posizione.

Al 5’ st arriva il secondo gol del Modena, grazie ad una fucilata di Marco Sansovini dal limite dell’area che non lascia scampo al portiere granata Rossi, si infila a fil di palo e porta lo score sul 2 – 0.

Al 10’ st Piras si salva in tuffo mettendo la sfera in corner su una ribattuta svirgolata di Zanoni verso la propria porta, ma al 18’ st Ferrario servito da Calamai in ripartenza segna il 3 – 0 con un pregevole tiro di destro a incrociare che entra in rete a fil di palo.

La gara è ormai incanalata definitivamente a favore della squadra di casa, e al 21’ st Sansovini conclude alto di poco.

La Reggio Audace prova a reagire d’orgoglio e al 23’ st Piras respinge con i pugni un calcio di punizione dal limite di Staiti, mentre al 26’ st Ponsat conclude rasoterra a lato di poco.

Al 35’ st Piras recupera la posizione dopo un’uscita e salva su Zamparo solo davanti   alla porta, ma al 36’ st l’attaccante granata accorcia le distanze traducendo in rete di testa un calcio di punizione calciato dalla corsia destra.

Lo stesso Zamparo colpisce un palo al 46’ st, ma a pochi secondi dal triplice fischio finale Baldazzi segna il gol del definitivo 4 -1.

Al triplice fischio finale esplode la festa allo stadio Braglia, che applaude la miglior prova stagionale dei gialli arrivata nella gara che conclude la stagione sportiva del Modena.

La vittoria dei playoff pone la Società canarina nei primi posti delle graduatorie federali per gli eventuali ripescaggi in Serie C. La prova di oggi di capitan Perna e compagni regala quindi alla piazza modenese il sogno di un’immediata promozione tra i professionisti nell’ anno della rinascita dopo il fallimento.

 

Ufficio Stampa Modena F.C. 2018

Articoli recenti

Le parole di Cesati, Salvatori e Zironelli

Le parole di Cesati, Salvatori e Zironelli

Modena   – Giornata di presentazioni in casa gialloblù. Questa mattina in conferenza stampa il direttore generale Roberto Cesati, il direttore...
Read More
Modena F.C. 2018: Mauro Melotti torna alla guida del settore giovanile

Modena F.C. 2018: Mauro Melotti torna alla guida del settore giovanile

C’è un gradito ritorno in casa gialloblù, dopo alcuni anni di assenza, Mauro Melotti torna a far parte della famiglia...
Read More
SALVATORI IL DS, ZIRONELLI SCELTO COME ALLENATORE

SALVATORI IL DS, ZIRONELLI SCELTO COME ALLENATORE

Il Modena F.C. 2018 comunica di aver scelto come direttore sportivo Fabrizio Salvatori e di aver affidato la guida tecnica...
Read More