Modena Calcio F.C.2018

Regolamento Striscioni


LA RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE

Il Modena F.C, preso atto della determinazione dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive n. 14/2007 dell’8 Marzo 2007 e n. 26 del 30 Maggio 2012, nonché del Protocollo d’intesa ministeriale del 2017, comunica la procedura obbligatoria da seguire per le richieste di autorizzazione all’accesso ed al posizionamento all’interno dello Stadio Braglia di Modena sia di striscioni, che di coreografie o bandiere, tamburi e megafoni per le gare interne.

1. Compilare il modulo in allegato in ogni sua parte in modo chiaro e leggibile;

2.Allegare la documentazione fotografica obbligatoria (si accettano solo allegati .JPG);

3.Inviare il modulo debitamente compilato e firmato entro e non oltre i 7 giorni lavorativi precedenti la partita oggetto della richiesta all’indirizzo mail info@modenacalcio.com.

Tutte le richieste complete verranno visionate dal Modena F.C. che provvederà ad inoltrarle in ordine cronologico alle Autorità competenti per l’approvazione delle stesse fino ad esaurimento degli spazi disponibili.

Tutte le richieste complete della documentazione necessaria e rispondenti ai requisiti previsti dalle normative saranno sottoposte a cura del Modena F.C. all’approvazione del Gruppo Operativo di Sicurezza (G.O.S.) in una specifica riunione che si terrà nella settimana della gara casalinga.

Le richieste che avranno ottenuto il nulla osta e pertanto solo in quel momento accettate, riceveranno la conferma di accredito che verrà inviata dal Modena F.C. tramite email o fax.

In caso di mancata risposta, la richiesta è da considerarsi respinta.

IL GIORNO DELLA GARA

I richiedenti autorizzati dovranno presentarsi il giorno della gara, entro e non oltre 1 ora dall’apertura dello Stadio al pubblico, muniti della comunicazione pervenuta dal Modena F.C.

Il richiedente autorizzato, terminati i controlli all’ingresso, sarà accompagnato per l’esposizione dello striscione dagli stewards nel punto corrispondente allo spazio assegnato.

Al termine della gara lo striscione e/o la coreografia dovranno essere rimossi.

Il nulla osta potrà essere concesso anche per l’intera stagione ed essere revocato qualora uno o più appartenenti al gruppo vengano colpiti da Daspo o si rendano responsabili di episodi di intemperanza o violazioni delle prescrizioni previste dal Regolamento d’uso dello Stadio Braglia.

Il Modena F.C. intende a tal fine ricordare che:

E’ vietato introdurre e/o utilizzare negli stadi materiale pirotecnico di qualsiasi genere, sistemi per l’emissione di raggi luminosi, strumenti ed oggetti comunque idonei ad offendere.

E’ vietato esporre all’interno dello Stadio striscioni e qualsiasi altro materiale ad essi assimilabile, se non espressamente autorizzati.

E’ vietato introdurre all’interno dello Stadio tamburi ed altri mezzi di diffusione sonora, se non espressamente autorizzati.

E’ vietato effettuare cori, grida ed ogni altra manifestazione comunque espressione di violenza o discriminazione razziale e territoriale.

Il Modena F.C. ricorda che è assolutamente vietato l’ingresso degli spettatori sul terreno di gioco.

 Lo scavalcamento delle barriere e l’invasione di campo, prima, durante e dopo la partita, possono comportare la sospensione della stessa, con conseguente sconfitta per 0-3 della Società ritenuta oggettivamente responsabile.

 Si ricorda ai Tifosi che la Società risponde per i fatti violenti commessi in occasione della gara da uno o più dei propri sostenitori, anche se commessi fuori dallo Stadio, e che tale responsabilità può comportare anche la squalifica del campo.

INFORMAZIONI IMPORTANTI

  1. Il modulo di richiesta deve essere compilato in ogni sua parte, firmato e corredato della documentazione fotografica quando richiesta.
  2. E’ essenziale specificare il materiale utilizzato degli striscioni e/o coreografie, indicando i loro contenuti e le tempistiche di svolgimento delle coreografie.
  3. Tamburi e megafoni saranno autorizzati in base alla capienza del settore interessato.
  4. Essere consapevoli che non verrà rilasciato nessun nulla osta nel caso in cui all’interno del gruppo identificato siano presenti persone soggette a divieto di accesso agli impianti sportivi (Daspo).
  5. Il nulla osta potrà essere concesso a condizione che non sussistano motivi ostativi né per l’ordine e la sicurezza pubblica, né per la salvaguardia della pubblica incolumità e della sicurezza antincendio. Inoltre le dimensioni del materiale utilizzato non dovranno essere tali da ostacolare la visuale agli altri tifosi.
  6. Dopo l’apertura al pubblico dei cancelli non sarà più consentita l’introduzione di alcun materiale (autorizzato o meno).
  7. L’esposizione di materiale diverso da quello autorizzato comporta l’immediata rimozione e allontanamento del trasgressore, cui potrà essere applicata la normativa in materia di divieto di accesso agli impianti sportivi nonché revocata l’autorizzazione all’esposizione dello striscione identificativo del club di appartenenza.
  8. Si ricorda inoltre che è fatto divieto di introdurre nell’impianto sportivo qualsiasi mezzo di diffusione sonora (es. megafoni, tamburi, ecc.).
  9. Per le bandiere (drappo di forma rettangolare attaccato per uno dei lati più corti ad un’asta, quest’ultima se consentita dalla normativa vigente) riportanti solo ed esclusivamente i colori sociali della propria squadra e quelle degli stati rappresentati in campo non è necessaria l’autorizzazione.

Tutto il materiale presente su questo sito è protetto dalle leggi sul copyright – Ne è vietata la riproduzione senza l’autorizzazione di Modena F.C. 2018 S.s.d.a.r.l – Copyright © 2018 Modena F.C. 2018 S.s.d.a.r.l |  Privacy Policy | Cookie Policy |  CREDITS: BIA NETWORK