Modena Calcio f.c. 2018
SAN MARINO VS MODENA F.C. 2018 0 - 0 - Modena Calcio F.C. 2018

SAN MARINO VS MODENA F.C. 2018 0 – 0

SAN MARINO: Pozzi, Mingucci, Marconi, Guarino, Cola, Gremizzi, Gasperi, De Cristofaro, Rrasa (dal 17’ st Gasperoni), Cannoni (dal 17’ st Santoni, dal 47’ st Salcuni), Pasquini. A disposizione: Benedettini, D’Addario, Cevoli, Tamagnini, Donati, Evaristi. Allenatore: Simone Muccioli.

MODENA F.C. 2018: Dieye, Pettarin (dal 53’ st Loviso), Dierna, Boscolo (dal 16’ st Duca), Ferrario, Zanoni, Baldazzi (dal 46’ st Sansovini), Ndoj, Montella (dal 33’ st Ferretti), Messori, Perna.A disposizione: Piras, Rabiu, Bellini, Magliozzi, Berni. Allenatore: Luigi Apolloni.

DIRETTORE DI GARA: Sig. Andrea Bianchini di Perugia con Assistenti il Sig. Paolo Biancucci di Pescara e il Sig. Antonio Pizzi di Termoli (CB)

AMMONITI: Guarino (S), Gasperi (S), Pasquini (S), Dierna (M), Messori (M), Baldazzi (M) e Pettarin (M).

 

Il Modena F.C. 2018 non riesce a perforare il bunker del San Marino e conclude il girone di andata con un pareggio a reti inviolate in trasferta.

Sul terreno di gioco pesante e accidentato dello stadio Todoli di Milano Marittima il San Marino si dimostra squadra arcigna, fisica e aggressiva, di fronte alla quale i gialli denotano spirito combattivo e tenacia, senza però riuscire a scalfire il bunker difensivo eretto dalla compagine di mister Muccioli.

Dopo i minuti iniziale di gara nei quali i locali si portano in avanti, nel primo tempo la squadra di Apolloni gestisce meglio la manovra e cerca di far girare il pallone per trovare un varco nella linea difensiva dei locali.

Tuttavia, a parte un tiro debole di Boscolo nei primi minuti di gioco, l’unica vera occasione del primo tempo arriva ad opera del giovane centrocampista canarino Messori, che con un tiro al volo dal limite chiama Pozzi ad una grande parata in tuffo a pochi minuti dall’intervallo.

Per il resto in campo si vede soprattutto tanto agonismo, mentre i due portieri devono gestire praticamente solo uscite e prese alte sui calci piazzati.

Nella ripresa la squadra del Titano cala di intensità e il Modena prende in mano la gara. Tuttavia l’occasione d’oro capita sui piedi del biancoazzurro Gasperi, che nei primi minuti del secondo tempo fallisce un’occasione ghiottissima solo davanti a Dieye, al termine di una ripartenza dopo un calcio d’angolo battuto dal Modena.

A metà della seconda frazione il gioco si interrompe a lungo per l’infortunio occorso ad uno dei due assistenti del Direttore di Gara; lo stesso riprenderà la partita dopo diversi minuti di stop, che porteranno ad un lunghissimo recupero nel finale (ben 11 minuti).

Dopo la ripresa del gioco il Modena attacca con tutti i suoi avanti, e Apolloni inserisce anche Gustavo Ferretti al fianco di Carlo Emanuele Ferrario. E pochi minuti dopo è proprio l’attaccante argentino a battere un violento calcio di punizione rasoterra sul quale l’estremo difensore del San Marino si protende in un’altra provvidenziale respinta in tuffo.

Anche se il fortino della squadra di casa sembra inespugnabile i canarini ci provano fino alla fine; ed è proprio nel corso del lunghissimo recupero che capita l’episodio più controverso. Su un cross dalla destra un difensore del San Marino tocca il pallone in angolo con il braccio a pochi metri dalla propria porta, nel tentativo di evitare l’intervento di Ferretti. Il Direttore di Gara indica il corner, esplodono le proteste di capitan Perna e compagni e delle centinaia di supporter gialloblù accorsi a Milano Marittima, arriva anche il consulto con l’assistente, ma non c’è niente da fare. Anche se le immagini fotografiche e televisive confermano che il tocco col braccio è stato netto, la gara termina pochi istanti più tardi sullo 0 – 0.

Ancora una volta il Modena deve incassare un episodio arbitrale avverso in trasferta, e al termine del girone di andata si deve accontentare di una prova volitiva e del primo posto nel Girone D di Serie D a tre lunghezze di distanza dalla seconda posizione.

 

Ufficio Stampa Modena F.C. 2018

Articoli recenti

MODENA F.C. 2018 VS LENTIGIONE   2 – 2

MODENA F.C. 2018 VS LENTIGIONE 2 – 2

MARCATORI: Ferrario (M) al 25’ pt e al 48’ st su calcio di rigore, Bernasconi (L) al 39’ pt e...
Read More
LUIGI APOLLONI SOLLEVATO DALLA CONDUZIONE TECNICA DELLA PRIMA SQUADRA. ARRIVA MISTER ALBERTO BOLLINI

LUIGI APOLLONI SOLLEVATO DALLA CONDUZIONE TECNICA DELLA PRIMA SQUADRA. ARRIVA MISTER ALBERTO BOLLINI

Modena F.C. 2018 comunica che la Società ha deciso, con estremo rammarico, di sollevare dall’ incarico l’allenatore Luigi Apolloni e...
Read More
VIGOR CARPANETO VS  MODENA F.C. 2018  3 – 0

VIGOR CARPANETO VS MODENA F.C. 2018 3 – 0

MARCATORI: Rantier (V) al 39’ pt e al 23’ st, Carrozza (V) al 27’ st. VIGOR CARPANETO: Vagge; Rossini (40’...
Read More

Tutto il materiale presente su questo sito è protetto dalle leggi sul copyright – Ne è vietata la riproduzione senza l’autorizzazione di Modena F.C. 2018 S.s.d.a.r.l – Copyright © 2018 Modena F.C. 2018 S.s.d.a.r.l |  Privacy Policy | Cookie Policy |  CREDITS: BIA NETWORK