110 volte Modena

30 Mar 2022

Una città e la sua squadra di calcio. Un legame fortissimo che dura da 110 anni, una storia bellissima a tinte gialloblù e una grande ricorrenza da festeggiare con tutta la comunità modenese. Tutte le iniziative hanno il patrocinio del comune di Modena.

Centodieci, un traguardo che il Modena F.C. toccherà il 5 aprile 2022, un compleanno da condividere con la propria gente in ogni angolo del perimetro cittadino.

Logo 110. Un ragazzo del nostro settore giovanile gialloblù ha consegnato l’idea creativa del logo  che farà da filo conduttore per tutte le attività di questa ricorrenza importante per il club di viale Monte Kosica. Rovesciando i due 1 di 110 viene fuori una M, aggiungendo lo zero si compone la parola MO. 

Ghirlandina illuminata. Il monumento più rappresentativo della città e patrimonio dell’Unesco, verrà illuminato di gialloblù nella serata del 5 aprile e rimarrà accesa per undici giorni.

Il centro storico, per un mese intero, sarà vestito con stendardi e bandiere celebrative che creeranno una comunione tra la città, la sua gente e la sua squadra.

Parco 110. Nella mattinata del 5 aprile, verrà piantato il primo albero del Parco 110, un’area verde della città nelle immediate vicinanze dello stadio Braglia. Un nuovo spazio che andrà a riqualificare una zona di Modena. Un’attività sostenibile fatta con lo scopo di donare qualcosa di permanente e stanziale alla città.  

Partita celebrativa.  Un’altra data da salvare sul calendario è il 9 aprile, quel giorno la squadra di Attilio Tesser giocherà al Braglia con l’Imolese (calcio d’inizio ore 17.30. Lo stadio sarà vestito a festa ed in particolare di gialloblù, gli spettatori saranno invitati a presentarsi nel salotto di casa con largo anticipo sul calcio d’inizio. Un invito per godersi l’appuntamento facendo idealmente un brindisi tutti assieme con il presidente Carlo Rivetti poco prima del calcio d’inizio La squadra indosserà la classica maglia gialla, per l’occasione avrà una patch speciale per ricordare i 110 anni di storia.

Mostra.  In una delle sale hospitality verrà allestita una mostra che attraversa i 110 anni di vita del club.

Nelle teche ci sono cimeli storici dalla nascita della squadra fino ai giorni nostri: maglie, gagliardetti, stampe, biglietti, palloni, scarpini e molto altro ancora. Verrà inoltre proiettato un video che immergerà il visitatore nel DNA gialloblù.

Verrà inaugurata il 9 aprile (ingresso gratuito), e sarà visitabile per 11 giorni fino al 19 aprile negli orari 13/20.

Annullo postale. In collaborazione con il circolo filatelico culturale Alessandro Tassoni di Modena è stato realizzato un annullo postale, una vera chicca per i collezionisti appassionati di calcio e soprattutto di francobolli. Verranno prodotte 110 cartoline su cui ci sarà il logo del club e la data del 5 aprile 2022.

Merchandising 110.  Tanti nuovi prodotti saranno a disposizione dei tifosi nello store di Viale Monte Kosica 128 (stadio Braglia) ed online sul sito www.modenacalciostore.com. In primis i tifosi gialloblù potranno acquistare le maglie, che avranno una patch speciale celebrativa, usate dai calciatori durante la sfida Modena-Imolese del 9 aprile.

C’è inoltre una linea di prodotti 110 composta da sciarpa, tshirt, felpa e adesivo, di ogni articolo verranno prodotti 110 pezzi, tutti facilmente riconoscibili sul sito con il banner Linea 110.

Le novità non sono finite, il 5 aprile alle 11, ci sarà una piccola sorpresa che verrà svelata sui canali social gialloblù.

Qui la diretta sul nostro canale youtube Modena F.C. Official