Azzi: “Il gol è per mio padre”

7 Nov 2021

Un jolly che gioca a tutto campo. Per Paulo Azzi sono finiti gli aggettivi, anche oggi a Siena ha cambiato ruolo facendo la sua parte, e nella ripresa è andato in gol: “Avevamo tantissime assenze – dice il giocatore brasiliano – ma il gruppo è stato ancora una volta più forte di tutto, lo spogliatoio è compatto e le cose vanno per il meglio. Ringrazio Dio che mi sta dando la forza per fare queste partite e mi permette di dare una mano al Modena”.

Senza attaccanti, Paulo è stato schierato con centravanti: “Mi sono messo come sempre al servizio di allenatore e compagni, la posizione di oggi mi permette di attaccare gli spazi. Se domenica prossima mister Tesser decide di cambiarmi ruolo, farò tutto quello che posso per aiutare i compagni”.

Paulo finisce con una dedica: “E’ per mio padre che è in Brasile, quando ero piccolo lui mi vedeva come prima punta”.

Guarda il video dell’intervista sul canale youtube Modena F.C. Official