Bearzotti: “Dobbiamo rimanere consapevoli delle nostre potenzialità”

22 Nov 2020

modena_perugia_04

I canarini escono battuti al Braglia contro il Sudtirol. Per Enrico Bearzotti la prima frazione è stata giocata bene: “Dal mio punto di vista abbiamo fatto un grandissimo primo tempo avendo avuto diverse occasioni che avremmo dovuto concretizzare meglio”.

I meriti sono anche degli altoatesini: “Siamo andati un po’ in difficolta sotto l’aspetto del gioco anche se loro hanno trovato un signor goal; dopo abbiamo concesso altre poche azioni. Gli avversari sono stati più bravi a sfruttare le opportunità create”.

Per il n° 17 la squadra deve essere sicura dei propri mezzi: “Bisogna ritrovare l’entusiasmo ed essere sempre positivi. Dobbiamo ripartire dalle nostre certezze, dal primo tempo di oggi e solamente lavorando potremmo migliorare. Dobbiamo rimanere consapevoli delle nostre potenzialità”