Carlo Rivetti: “Battuta d’arresto inattesa”

9 Ott 2021

Il presidente Carlo Rivetti è arrivato alla gara di Montevarchi insieme alla moglie e ai figli Matteo e Camilla. Queste le sue parole a fine incontro: “Purtroppo per il Modena – le parole di Carlo a fine match – non c’è stata una prestazione ottimale, non siamo riusciti a sfruttare al meglio il nostro vantaggio. Successivamente i ragazzi non hanno giocato bene, il secondo gol, che ha causato il ko, è stato letteralmente regalato”.

Poi ha aggiunto: “Il club è sempre attento e presente in ogni situazione, attualmente non ci sono valutazioni da fare, va mantenuta la massima serenità. Provo delusione, mi aspettavo di più ma dobbiamo mantenere la massima serenità.  Ripartiremo con la fiducia nell’allenatore, nella società e nei ragazzi. Questa è una battuta d’arresto inattesa, ma bisogna trovare subito l’entusiasmo a partire dalla prossima partita”.