Coppa Italia, Modena eliminato ai rigori

3 Nov 2021


4-4 (7-8 dcr)

MODENA: Narciso; Maggioni (27’st  Ciofani), Silvestri (14’st Pergreffi), Baroni, Renzetti; Scarsella (1’st Mosti), Rabiu, Di Paola; Duca (27’st Castiglia), Tremolada (14’st Azzi); Minesso. A disp.: Gagno, Crispino, Armellino.

PIACENZA:  Libertazzi; Armini, Codromaz, Angileri (10’st Parisi); Simonetti, Bobb, De Grazia, Giordano; Burgio (33’st Suljic), Lamesta (22’st Gonzi); Dubickas. All.: Scazzola. A disp.: Pratelli, Galletti, Nava, Cesarini, Marchi, Tafa, Rabbi, Corbari, Marino, All. Scazzola
Arbitro: Delrio di Reggio Emilia

Marcatori: 7’pt Simonetti, 20’pt Silvestri, 37’pt rig. Minesso, 5’st Minesso, 17’st Dubickas, 20’st Parisi, 9’ pts Minesso, 1’sts aut. Narciso
Ammoniti: De Grazia, Libertazzi, Duca, Dubickas, Rabiu, Azzi, Simonetti, Castiglia

Negli ottavi di Coppa Italia, il Modena è uscito ai calci di rigori, il Piacenza è stato più preciso dagli undici metri e continua la sua corsa nella competizione, gli emiliani saranno in campo il 24 novembre.

Una partita con tante reti, 3 le ha segnate Minesso, l’altra marcatura dei canarini porta la firma di Tommaso Silvestri.

La squadra di Tesser domani mattina sarà già in campo per allenarsi in vista della trasferta di domenica a Siena.