Gerli: “Ora pensiamo al Montevarchi”

13 Feb 2022

Il centrocampista tornava dopo il turno di squalifica: “Sapevamo che avremmo dovuto giocare una partita difficile – dice Fabio Gerli -, sarebbe stata una battaglia e così è stato. Dall’altra parte abbiamo trovato una squadra complicata da affrontare, l’umore è buono anche se non è arrivata una vittoria. Questa non è un occasione fallita per allungare sulla Reggiana. Il Modena deve giocare sempre a testa alta, mancano tante partite e i conti si fanno solamente all’ultima giornata”.

La prima di tre partite in una settimana: “Sappiamo il periodo che ci attende, questa era la prima, mercoledì al Braglia arriverà una squadra coriacea che verrà sul nostro campo a fare la guerra. Affrontiamo un impegno alla volta, consapevoli della nostra forza e di quali siano le nostre possibilità. L’obiettivo del gruppo è continuare a fare risultato tutte le volte che si scende in campo”.