Giovanili: nasce una collaborazione con il Castelvetro

4 Gen 2021

Nella famiglia gialloblù un’altra squadra della provincia modenese entra a far parte delle società affiliate, l’A.C.D. Castelvetro. Il responsabile del settore giovanile, Mauro Melotti, è intervenuto sottolineando quanto possa essere influente stringere questo tipo di relazioni: “Le collaborazioni nell’ambito della nostra provincia sono molto importanti; mi premeva ufficializzare questo evento perché sul nostro territorio il Castelvetro è una realtà rilevante. Credo inoltre che sia fondamentale per il proseguo del nostro settore giovanile sia importante lavorare in questo modo”

Il presidente e direttore generale del Castelvetro, Marco Ballotta è soddisfatto di aver realizzato questa affiliazione: “È già da parecchio tempo che io e Melotti ci siamo accordati per progettare questa cooperazione; aver la possibilità di collaborare con società di un certo livello, come il Modena, è motivo di grande orgoglio per noi”. 

L’ex giocatore canarino prosegue: “Dopo dieci anni da giocatore con la maglia dei gialli penso che per me sia molto importante avere ancora un contatto con questa società. È un’occasione per poter continuare un certo tipo di rapporto poiché con Mauro esiste un legame che va oltre il discorso lavorativo. Speriamo che il nuovo anno, a livello di programmazione, dia più serenità e tranquillità; siamo molto fiduciosi che la situazione possa migliorare.

Il Castelvetro è la 26a società modenese che ha un rapporto con il club del presidente Romano Sghedoni.

Il direttore generale Roberto Cesati afferma: “Avere società come quella di Marco che lavorano in un certo modo può essere un ulteriore step di crescita per tutti quei ragazzi che ambiscono a giocare in società professionistiche.  Mi fa piacere che Mauro abbia dato vita a questa collaborazione, ampliando i contatti con le realtà provinciali”.

Melotti e Ballotta hanno voluto precisare che l’affiliazione è un legame che produce vantaggi reciproci: il Modena avrà un diritto di prelazione, rispetto alle altre società professionistiche, nell’assicurarsi i talenti del Castelvetro. La società dilettantistica avrà modo di poter acquistare a titolo temporaneo o definitivo giocatori delle giovanili gialloblù così da poter crescere in campionati minori sognando un giorno di rivestire la maglia canarina, pur contribuendo ai successi della formazione biancoblù.

Inoltre la società collaborativa, con i suoi tesserati, potrà partecipare a tutti gli eventi che il Modena calcio creerà.