I gialli vincono a Gubbio

27 Set 2020

gubbio-modena_02

0-2 (pt 0-0)

GUBBIO: Cucchietti, Formiconi, Migliorelli, Uggè, Megelatis, Pellegrini, Pasquato, De Silvestro, Ferrini, Malacarri, Sainz (40’st Ruggeri). A disp.: Zamarion, Giacometti, Ceppodomo,  Gaia, Sorbelli, Elisei, Filippini, Munoz. All.: Vincenzo Torrente

MODENA: Gagno, Mignanelli (44’st Zaro), Pegreffi, Ingegneri (v.c.), Tulissi, Castiiglia (24’st Muroni), Scappini (37’st Prezioso), Spagnoli (44’st Stefanelli), Gerli, Bearzotti, Davì (c). A disp.: Narciso, Chiossi, Sodinha, Laurenti,  Milesi,  Abiuso Costantino. All.: Michele Mignani

Arbitro: Gino Garofalo di Torre del Greco

Assistenti: Francesco D’Apice (Castellamare di Stabia) e Michele Somma (Castellamare di Stabia)

Marcatori: 4’st Spagnoli, 33’st rig. Scappini,

Ammoniti: Mignanelli, Megelaitis, Castiglia, De Silvestro, Formiconi

Gubbio – Il campionato del Modena è cominciato sotto il diluvio di Gubbio, stesse condizioni meteo trovate a novembre 2019, una partenza con i tre punti per i gialli che hanno espugnato lo stadio Barbetti.

Tulissi pesca Mignanelli, il difensore tira al volo, palla a lato (8’). Pericoloso Gerli, la sua bordata è fuori misura (15’).

Destro di Scappini, sulla traiettoria Cucchietti devia in angolo. Rischiano i gialli, Pellegrini crossa al centro, non c’è nessun compagno pronto a deviare verso la porta difesa da Gagno. Segna Scappini (31’) ma l’attaccante viene pescato in fuorigioco.

Ad inizio ripresa i gialli la sbloccano: Gagno lancia direttamente Spagnoli che infila Cucchietti (0-1). Gli umbri reagiscono, c’è qualche mischia nei pressi della porta difesa da Gagno. Tulissi conquista un calcio di rigore, lo scavetto di Scappini vale il 2-0.

Domenica prossima l’esordio al Braglia dove arriverà la Vis Pesaro.