Il derby finisce a reti bianche

2 Feb 2022

0-0

REGGIANA: Venturi; Luciani, Rozzio, Cauz (25’st Camigliano), Guglielmotti (34’st  Rosafio), Radrezza, Cigarini (25’st  Rossi), Sciaudone (34’st  Muroni), Contessa, Lanini, Zamparo (27’st Arrighini). All.: Diana.  Voltolini, Scappini, Neglia, Marconi, Libutti, D’Angelo.

MODENA:  Gagno,  Ciofani, Piacentini, Pergreffi, Azzi, Gerli, Armellino, Scarsella (15’st  Magnino), Mosti (15’st  Giovannini), Tremolada (dal 21 al 34’st  Duca, dal 34’st Silvestri), Minesso (34’ st Ponsi). All.: Tesser. A disp.: Narciso, Renzetti, Ogunseye, Oukhadda, Longo, Di Paola.

Arbitro: Daniele Perenzoni di Rovereto.
Assistenti: Alex Cavallina (Parma) e Khaled Bahri (Sassari).
Ammoniti: Luciani, Zamparo, Cigarini, Rosafio, Gerli

Espulso: 28’st Gerli


Reggio Emilia – Al Mapei Stadium, davanti ad una strepitosa cornice di pubblico, il derby finisce 0-0. Una sfida che ha visto protagoniste le due squadre in vetta alla’ graduatoria del girone B. Nella ripresa il Modena è rimasto in dieci a causa dell’espulsione per doppia ammonizione di Fabio Gerli, nonostante tutto gli uomini di Tesser sono andati vicino al colpo grosso centrando l’incrocio dei pali con Armellino su punizione.

Nel prossimo turno i gialloblù giocheranno al Braglia il posticipo di lunedì con il Cesena (in campo alle ore 21)