La conferenza di Mignani

22 Dic 2020

Domani alle 17:30 il Modena sarà impegnato nella trasferta di Padova. Sulla carta è la partita più affascinante della diciassettesima giornata, una vera e propria sfida al vertice. Con il successo di Gubbio, i biancorossi sono primi a pari merito con il Sudtirol; i canarini appena dietro con tre punti di distacco. Queste le parole del tecnico Michele Mignani alla vigilia della partita: “La squadra di Mandorlini è una delle più forti di tutti i tre gironi, lo dice la classifica, la storia della società, dei suoi giocatori e dell’allenatore. Sarà una gara ostica, affronteremo un avversario che cercherà di vincere in qualunque modo; noi dobbiamo giocarcela rimanendo consapevoli dei nostri mezzi. Sappiamo di essere un team con qualità che può mettere il Padova in difficoltà”.

La difesa è uno dei punti di forza dei gialli ma non solo: “Siamo un squadra che difende con grinta e determinazione; coprendoci bene riusciamo a creare azioni offensive e pericolose in contropiede. Non abbiamo segnato le reti dei biancorossi ma riusciamo lo stesso a proporre gioco, creando occasioni che impensieriscono gli avversari”.

Il mister parla anche delle condizioni della rosa: “I ragazzi stanno bene, sono pronti e carichi per questa sfida. Fortunatamente dopo la gara di domenica i giocatori non hanno accusato acciacchi; ho un’ampia possibilità di scelta per proporre la formazione migliore che scenderà in campo”.