Live Modena – Sudtirol 1-2 (Fine gara)

22 Nov 2020

Buon pomeriggio dallo stadio Braglia da Edoardo Pagani.

Il Modena, reduce da 7 punti in tre partite, affronta il Sudtirol. La squadra altoatesina arriva a questa sfida con tre risultati utili consecutivi, quattro considerando la partita vinta a tavolino contro l’Imolese. Attualmente i gialli si trovano al quarto posto in classifica appena dietro alla formazione di Vecchi. Sulla carta si preannuncia una partita pregna di emozioni.

A breve le formazioni scelte dai due tecnici.

MODENA: Gagno, Bearzotti, Zaro, Ingegneri (c), Varutti (v.c.), Muroni, Gerli, Castiglia, Tulissi, Monachello, Spagnoli. All. Michele Mignani. A disp.: Narciso, Mignanelli, Pergreffi, Scappini, Laurenti, Stefanelli, Milesi, Mattioli, Davì, Abiuso, Costantino, Prezioso.

SUDTIROL: Poluzzi, El Kaouakibi, Curto, Turchetta (v.c.), Gatto, Davì, Karic, Casiraghi (c), Greco, Malomo, Magnaghi. All.: Stefano Vecchi. A Disp.: Meneghetti, Fabbri, Gigli, Fink, Fischnaller, Pircher, Calabrese, Rover, Semprini, Beccaro.

Arbitro: Daniele Virgilio di Trapani

Assistenti: Francesco Perrelli (Isernia) e Luca Dicosta (Novara)

Quarto ufficiale: Mario Davide Arace (Lugo di Romagna)

Partiti, il primo pallone è toccato dagli ospiti

6′ Punizione interessante dale sinistra per il Sudtirol, Tulissi si oppone e libera l’area

7′ Traversone da destra di Tulissi, la palla arriva a Castiglia che di testa non riesce a dare forza al pallone

8′ Corner per i gialli. Poluzzi libera di pugno un insidioso tiro-cross di Tulissi

20′ In area Monachello proteggendo palla trova lo spiraglio per calciare ma il suo tiro è centrale, il portiere afferra il pallone senza problemi

22′ Reteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!! Da calcio d’angolo Zaro colpisce di testa, Poluzzi si oppone ma non può far nulla sul tap in di Monachello

27′ Modena ancora pericoloso. Spagnoli si invola verso la porta, essendo defilato rientra lasciando il pallone a Tulissi che serve nuovamente il n°11 che di prima intenzione calcia. Poluzzi blocca

31′ Monachello prova la magia di tacco ma la palla esce sul primo palo

34′ Prima vera con elusione per il Sudtirol. Davì prova il tiro dalla distanza, il suo tiro esce alto sul secondo palo

38′ Occasione per gli altoatesini con Magnaghi, il diagonale del n°29 esce di pochissimo dalla porta di Gagno

41′ Conclusione alta di Varutti, il n°23 sceglie di calciare piuttosto che servire i suoi compagni in area

43′ Corner i gialloblù, il portiere biancorosso è ancora bravo a respingere di pugno e allontanare il pericolo

45′ Termina la prima frazione di gioco. I gialli conducono il match per 1-0

Ricomincia la sfida. Triplo cambio per gli ospiti. Escono Greco, Turchetta e Davì , entrano Rover, Beccaro e Fabbri

51′ Primo ammonito del match, è il difensore canarino Zaro

53′ Bearzotti calcia a botta sicura avendo la visuale libera, la difesa altoatesina si oppone

57′ Magnaghi prova il tiro dalla distanza, il suo tiro esce alto sopra la traversa

59′ Il Sudtirol pareggia. El Kaouakibi segna un gran goal appena fuori dall’area, la palla si infila all’incrocio dei pali. 1-1 al Braglia

63′ Giallo per Gatto e punizione sulla destra per i canarini, alla battuta Tulissi. La palla arriva sul secondo palo a Spagnoli ma il colpo di testa non è preciso

64′ Due sostituzioni per gli emiliani. Entrano Prezioso e Scappini al posto di Monachello e Tulissi

68′ Traversa di Beccaro, biancorossi ancora pericolosi in avanti

71′ Raddoppio degli altoatesini, dal traversone di Fabbri Karic di testa insacca il pallone portando in vantaggio i suoi

73′ Beccaro arriva in ritardo sul cross, pericolo scampato per i gialli

76′ Terzo cambio nelle file gialloblù, fuori Castiglia per Laurenti

80′ Ancora due sostituzioni per il Modena. Escono Bearzotti e Muroni per Mattioli e Costantino

83′ Occasione per i gialli. Dal traversone di Laurenti Spagnoli colpisce di testa anticipando Poluzzi ma il pallone esce incredibilmente sopra la traversa

84′ Cambio Sudtirol. Entra Fischnaller per Magnaghi

86′ I biancorossi hanno avuto l’opportunità per chiudere la partita, Rover pesca Fischnaller ma il n°11 è in ritardo e non trova la sfera

87′ Scappini prova la conclusione da fuori area ma il suo tiro è murato dalla difesa ospite

88′ Ultima sostituzione per la squadra di Vecchi. Esce Casiraghi ed entra Gigli, gli altoatesini si coprono per difendere il vantaggio

90′ Concessi 3 minuti di recupero

92′ Miracolo di Poluzzi sul colpo di testa di Scappini

93′ Giallo Spagnoli per fallo su Fischnaller. Finisce la gara, Gagno viene ammonito per proteste. Il Sudtirol vince al Braglia per 2-1