Mignani: “Fiero ed orgoglioso”

23 Dic 2020

Decima vittoria in campionato per i canarini. La squadra di Michele Mignani espugna l’Euganeo chiudendo l’anno con un risultato più che positivo. Ora i gialloblù sono primi in classifica a pari merito con Padova e Sudtirol. Il tecnico è molto contento dei risultati ottenuti fino ad ora: “Siamo felici del percorso iniziato nelle prime gare di campionato e per la continuita dei degli ultimi risultati. I successi ottenuti sono il frutto del lavoro svolto negli allenamenti. Rimaniamo con i piedi per terra, il campionato è ancora molto lungo”.

L’allenatore parla dei suoi giocatori: “Percepisco che un gruppo di ragazzi che crede nel lavoro, che crede in quello che fa, che si sacrifica l’uno per l’altro e che gioca da squadra; questo mi rende fiero ed orgoglioso di loro. Stiamo lavorando bene nella fase difensiva partendo dagli attaccanti, arrivando ai difensori. Oggi abbiamo gestito bene la palla con personalità e coraggio. Dobbiamo migliorare sotto porta per essere più cinici e cattivi”.

L’insidia più grande è la sosta: “Dobbiamo solamente essere bravi tutti quanti, noi dello staff e i ragazzi, nel recuperare le energie, rimanendo un pochino in attività per quando riprenderemo, presentandoci pronti per la gara del 9 gennaio”.