Francesco Ghirelli: “Next Generation è un progetto europeo. Bravo il Modena”

9 Mar 2021

Nonostante la provincia di Modena sia in zona rossa, Scuola di Web Radio non si è fermata. Da remoto i Giovanissimi Under 15 hanno prodotto la ventunesima puntata di Next Generation  con tre ospiti importanti e diversi fra loro.  

Una puntata diversa dalle altre, trasmessa in contemporanea su facebook e youtubue grazie alla piattaforma streamyard già usata dal Modena FC per i propri programmi live.  

Ad aprire l’appuntamento Massimo Tarantino, vecchia gloria di Napoli, Inter e Bologna; Francesco Ghirelli, Presidente della Lega Pro e Giovanni Scaramuzzino,radiocronista di Radio Rai. 

Tutti e tre gli intervenuti erano nella lista dei desideri stilata dai ragazzi del settore giovanile. 

Tarantino ha raccontato la sua esperienza di calciatore e di dirigente sportivo, sottolineando come i giovani debbano continuare a coltivare i loro sogni fuori e dentro il campo.  

Scaramuzzino è stato un fiume in piena, tanti gli aneddoti della sua carriera legati al ciclismo e al calcio. 

Il presidente Ghirelli, allacciandosi ad uno spunto fornito precedentemente da Massimo Tarantino ha parlato del poco coraggio nel far esordire le nuove promesse dei settori giovanili: “Un sogno che coltivo ancora adesso – le parole di Ghirelli – è quello di vedere tanti ragazzi giocare in Lega Pro; ha ragione Massimo quando prima ha usato il termine coraggio.  Il commissario tecnico della nazionale italiana, Roberto Mancini, è ripartito dai giovani riuscendo a portare l’Italia alla qualificazione per gli Europei. Negli altri paesi si gioca nella massima serie già da adolescenti. Spero che la Serie C diventi l’Accademia di giovani calciatori”. 

Non sono mancati da parte di Ghirelli gli spunti sul progetto Next Generation intrapreso ad ottobre 2020 dal settore giovanile gialloblù diretto da Mauro Melotti: “Il Modena ha creato Next Generation, piano che pure l’Europa vuole portare avanti e tratta temi come l’innovazione, la digitalizzazione, la nuova cultura ambientale. Questo nuovo asset che si realizza con le nuove generazioni è un processo che deve avvenire in tutto il Paese. Complimenti alla società canarina per questa iniziativa”. 

Ghirelli in chiusura ha accettato di partecipare, insieme al suo team, ad una proposta del Modena di fare periodicamente una tavola rotonda con i ragazzi del settore giovanile gialloblù dove parlare di tutto il mondo della Lega Pro. Una sorta di appuntamento periodico alla scoperta del campionato dei comuni e dei campanili. 

La puntata di ieri ha messo in luce tre personaggi diversi che hanno raccontato ai tre speaker dell’Under 15   Arbi Hasaramaj, Francesco Ferrari e Francesco Barozzini le loro esperienze del passato, momenti della loro  vita che li hanno segnati in positivo facendoli diventare le persone che sono ora. 

Il prossimo appuntamento di Next Generation è previsto per lunedì 15 marzo (ore 19-20), al microfono ci sarà un’altra squadra e non mancheranno altri personaggi del mondo del calcio, del giornalismo, del cinema e della tv.