Piacentini: “Qui per essere utile”

8 Gen 2022

Primi giorni in gialloblù per il difensore Matteo Piacentini, un giocatore che il direttore sportivo Davide Vaira descrive così: “Seguivamo Matteo da tempo – le parole del diesse – perché rientra nei canoni dei calciatori che guardiamo con attenzione, i nostri scout l’hanno visto dal vivo una decina di volte. E’ un’operazione che avevamo pensato per la prossima stagione, abbiamo anticipato i tempi, Matteo a Teramo ha fatto un grande esperienza con tante presenze e il suo bagaglio tecnico ci aiuterà”.

Per Matteo, modenese doc, è il  ritorno a casa: “Non conoscevo nessuno dei compagni che si trovano qua – commenta il calciatore-, appena arrivato sono stato accolto bene in un gruppo molto affiatato e questo si percepisce subito. Giocare per la mia città non creerà nessun problema, sarà emozionante e mi farà molto piacere indossare la maglia gialloblù. Sono qui per aiutare questa squadra che finora ha avuto un rendimento incredibile”.

I rinvii dei prossimi due turni daranno più tempo a Piacentini per ambientarsi: “Questa sosta mi può dare sicuramente una mano, devo conoscere l’allenatore e capire i suoi meccanismi, ho parlato con lui è dovrò entrare nell’ottica del suo calcio. Questi primi giorni sono stati belli e positivi”.

Piacentini è un calciatore duttile e può essere usato da jolly: “Oltre a fare il centrale, quest’anno ho giocato da esterno destro in una gara, lo stesso è accaduto nella passata stagione dove ho collezionato più presenze in quel ruolo”.