Poker dei gialli

21 Feb 2021

4-1

MODENA:  
Gagno, Ingegneri (1’st Prezioso), Zaro, Pergreffi, Mattioli, Castiglia (42’st Vaccari), Gerli, Muroni (34’st Sodinha), Mignanelli, Spagnoli (34’st Tulissi), Luppi (1’st Monachello). All.: Mignani. A disp.:  Narciso, Chiossi, Varutti, De Santis, Bearzotti, Rabiu, Vaccari, Prezioso, Scappini. All.: Mignani.

SAMBENEDETTESE: Laborda; Fazzi, Biondi, D’Ambrosio, Enrici (30’st Serafino), Angiulli, D’Angelo, Rossi (10’st Chacon), Botta, Trillò (10’st Padovan), Lescano. All.: Montero.  A disp.:  Nobile, Scrugli, Liporace, Cristini, Di Pasquale, De Goicoechea,  Lombardo, Mehmetaj, De Ciancio,  All.: Montero
Arbitro: 
Carella di Bari

Marcatori: 10’pt Spagnoli, 6’st Muroni, 21’st Monachello, 29’st Castiglia, 44’st Lescano
Ammoniti: Chacon

I gialli conquistano la terza vittoria in soli sei giorni, dopo Matelica e Salò, anche la Sambenedettese deve arrendersi alla formazione di Michele Mignani. Dopo la rete di Spagnoli, segnata nel primo tempo, la forbice si è allargata nella ripresa con le marcature di Muroni, Monachello e Castiglia. Per il centrocampista Muroni è la quarta rete in una sola settimana, questa volta con una dedica speciale all’amico Andrea Cossu vittima di un incidente.

Nel finale esordio in serie C per un altro ragazzo del settore giovanile, stavolta è toccato a Riccardo Vaccari calcare il manto erboso del Braglia.

La squadra domani beneficerà di un giorno di riposo, martedì il ritorno al lavoro in vista della gara di sabato a Perugia.