Primo successo in casa per la Primavera 3

20 Mar 2021

Modena F.C.2
Mantova 19111

MODENA (4-3-3): Paganelli, Sejdiraj, Davighi, Pederzani, Medi (86’ Levoni), Pezzani (86’ Malverti), Mondaini, Ferrari, Bocedi (70’ Casucci), Errichiello (c), Rinieri (70’ Mogavero). Allenatore: Giovanni Morselli. A disposizione: Fiorito, Levoni, Mammi, Dugoni, Prasso, Malverti, Mogavero, Galletti, Della Casa, Casucci, Barolo, Peddis. 

PIACENZA (4-2-3-1): Ghecchele (c), Cortesi (83’ Lampugnani), Crema, Palmiero, Falcone (69’ Atzei), Rihai, Malavsi, Nappi, Rubino, Falanca. Allenatore: Matias Cuffa. A disposizione: Napoli, Gherardini, Lampugnani, Caramaschi, Atzei, Cericola, Cerani, Scalea, Sogliani.

Arbitro: Dennys Pieretti di Parma.

Assistenti: Taoufik Touijar (Reggio Emilia) e Denis Poli (Reggio Emilia).

Marcatori: 56’ Rinieri (MO), 76’ Mogavero (MO), 95’ Palmiero (MA). 

Ammoniti: 59’ Paganelli (MO), 66’ Crema (MA), 76’ Falanca (MA), 77’ Sejdiraj (MO).

Bomporto –  Al sintetico F.lli Sentimenti la Primavera 3 è scesa in campo disputando la quinta partita del girone di andata. Grazie alle marcature nel secondo tempo di Rinieri e Mogavero il Modena ottiene la sua prima vittoria sul terreno amico.

Nella prima frazione è il Mantova a rendersi più pericoloso. Al sesto Pederzani, in disimpegno, sbaglia il passaggio per il compagno, Falanca intercetta la palla, il suo successivo tiro viene controllato da Paganelli. Verso il ventiduesimo i canarini escono allo scoperto grazie ad un calcio da fermo; Pezzani tenta di sorprendere Ghecchele facendo passare il pallone sotto la barriera ma la conclusione non impensierisce il portiere. Alla mezz’ora i biancorossi vanno vicino al vantaggio; il calcio d’angolo di Rubino arriva sui piedi di Cortesi che di prima conclude verso la porta, l’estremo difensore gialloblù è attento e salva il risultato con una parata decisiva. Dopo nove minuti Falanca, dal limite dell’area, colpisce malamente la sfera bruciando così un’altra importante opportunità per segnare. 

Nella ripresa la squadra di casa inverte la rotta riuscendo a diventare padrona del gioco; infatti al cinquantaseiesimo realizza il primo goal della gara. Dalla destra Bocedi punta il difensore mantovano, il n°10 riesce a superare l’avversario e da buona posizione il suo diagonale è deviato sul palo dal n°1 bianco bandato, sulla respinta Rinieri a botta sicura gonfia la rete. Passano quattro minuti e i ragazzi di Malverti vanno vicini al raddoppio; Ghecchele valuta il cross di Pezzani fuori dalla sua portata, la palla passa accanto al palo sorprendendolo. La rete del 2 a 0 arriva al settantaseiesimo. Errichiello riceve il pallone da rimessa laterale, il capitano è bravo a proteggere la sfera scaricandola successivamente per Mogavero; il n°18 infila per la seconda volta gli ospiti. Poco dopo la formazione di Cuffa va vicina al 2 a 1. Paganelli, ingannato dalla traiettoria del traversone, cerca di allontanare il pericolo; la palla rimane viva in area ma il destro di Nappi esce alto sopra la traversa. Nei restanti minuti di gioco i gialli amministrano bene senza subire più di tanto. Solo al quinto di recupero, da corner arriva il goal della bandiera di Palmiero. Con questo successo gli emiliani passano al terzo posto in classifica. Sabato prossimo si torna a Bomporto contro il Ravenna. (e.p.)

Di seguito i risultati della quinta giornata, la classifica e il prossimo turno del girone C.

Risultati: Imolese – Cesena 1-5, Modena – Mantova 2-1, Ravenna – Carpi 3-0, San Marino Accademy – Piacenza 2-1.

Classifica: Cesena 15; Ravenna 12; Modena 8; Carpi 7; Mantova, San Marino Accademy e Piacenza 4; Imolese 3.

Prossimo turno: Cesena – San Marino Accademy, Mantova – Imolese, Modena – Ravenna, Piacenza – Carpi.