Progetto Affiliate atto terzo

12 Mag 2021

affiliate

Dopo il successo della stagione 2020-2021, riparte la campagna affiliazioni al Modena FC. Nella stagione agonistica appena trascorsa, sono state ben 106 le società dilettantistiche che hanno stretto accordi di collaborazione con la società modenese, sparse nel territorio italiano ed estero. Da martedì 18 maggio e fino al 30 settembre 2021 sarà nuovamente possibile per le società interessate fare richiesta per entrare a far parte della grande famiglia Modena FC.

La Struttura Italia ed Estero (la quale si occupa del progetto di external network management in Italia e all’estero, con esclusione della pronvincia modenese) sarà guidata anche quest’anno dal Project Manager del Modena FC Giorgio Abeni e dal Performance Manager Fabio Gozzi, al loro terzo anno di attività nella società modenese. A breve saranno presenti in organigramma nell’area riservata alle affiliate i nominativi dei coordinatori e dei collaboratori, unici autorizzati a presentare il progetto di affiliazione presso le società italiane ed estere potenzialmente interessate a questa opportunità di crescita e sviluppo.

La parola-chiave del progetto per la stagione 2021-2022 sarà lavoro di squadra attraverso la creazione di sinergie tra le diverse aree del Modena FC. Come avvenuto fino a questo momento, il progetto continuerà a poggiare su tre pilastri fondamentali: formazione, scouting ed eventi. Per quanto riguarda la formazione, si ricorda che a giugno (la data verrà comunicata a breve) si terrà l’ultima lezione in via telematica del corso di II°livello; per la stagione 2021-2022, oltre ai corsi di I° e II° livello, è in calendario un percorso con i dirigenti del Modena FC in presenza a Modena o in via telematica. Per quanto riguarda lo scouting, le società affiliate potranno – a seconda dell’accordo di affiliazione siglato- inviare a Modena per delle prove valutative e fidelizzate i loro atleti migliori, inoltre è in programma (rispettando le misure previste in materia di prevenzione del contagio da Covid-19) organizzare delle partite amichevoli infrasettimanali tra i ragazzi delle società affiliate e i ragazzi del settore giovanile dell’Accademia Modena. Infine, per quanto concerne il settore eventi dopo due anni di stop forzato a causa dell’emergenza sanitaria, la volontà sarà quella di ripartire con rinnovato entusiasmo al fine di creare un legame sempre più forte con le società affiliate per far vivere loro a pieno il clima della società modenese. Sono già in calendario il “Tutti a Modena”, la “Coppa Modena”, il progetto fisio-motorio, i camp estivi e gli stage.

A proposito di questi ultimi, nel mese di giugno e luglio partiranno i camp e stage presso le società affiliate che hanno fatto richiesta e che verranno affiancati nelle loro attività dai tecnici della Struttura Italia ed Estero del Modena FC. I camp si svolgeranno presso Sales Calcio e Ludus 90, mentre gli stage presso GS Cominium, USD Tegoleto, ACD Tuscar, Sport Eventi, ASD Lupi Patrica, ASD Pofi, Aversa, ASD Atletico Palomonte (Polo Sud Italia).

Inoltre sarà possibile per tutte le società affiliate acquistare materiale ufficiale Modena FC Kappa dal rivenditore ufficiale , in un’ottica di visione coordinata del progetto.

A settembre sarà in programma una conferenza stampa a Modena con tutti i dirigenti delle società che hanno scelto di entrare a far parte di questo progetto insieme al Modena FC.