Scarsella: “Padroni del nostro destino”

19 Mar 2022

L’Uomo invisibile ha bollato il suo undicesimo gol stagionale, un bottino niente male per un centrocampista: “Sarebbe da ipocriti – sottolinea Fabio Scarsella – dire che segnare non mi faccia piacere. Siamo vicini al traguardo e conta poca se faccio gol io o un altro compagno, la cosa più importante è che il Modena sblocchi i risultati. Mancano cinque partite alla fine e vanno messi in cassaforte più punti possibili, siamo padroni del nostro destino e non dobbiamo lasciare nulla di intentato”.

Scarsella si è fatto l’esperienza giusta in tanti anni di carriera: “Ora come ora non va lasciato nulla di intentato, qui a Pesaro il Modena ha fatto una grande partita e deve ripeterla lunedì prossimo nell’incontro interno con l’Ancona Matelica.  Ci attende un altro impegno molto probante e vogliamo tornare a vincere davanti alla nostra gente”.