Tesser: “Affermazione di carattere”

28 Feb 2022

Attilio Tesser lo dice sempre: “Crederci fino alla fine”. Lo ripete spesso come un mantra e pure stasera ha avuto ragione lui: “Abbiamo creduto di poterla vincere ed è andata esattamente così – le sue parole nel ventre del Braglia-, i ragazzi ci hanno provato buttando sul campo tutte le energie che avevano. Sapevamo di avere di fronte una bella squadra e si è visto per tutta la partita. E’ vero che Sorrentino non ha fatto una parata, ma è accaduto altrettanto al nostro Gagno”.

La rete di Minesso a tempo scaduto ha fatto saltare in aria il Braglia: “Nello sport quando si vince, si esulta per il risultato ottenuto. Stasera i miei ragazzi hanno meritato questi tre punti, facendo vedere come occorra dare il massimo fino a quando non arriva il triplice fischio finale”.

I gialli consolidano così il primo posto: “Sono arrivati tre punti importanti, il campionato è ancora lungo e il nostro modo di essere non deve cambiare, si continua a pensare ad un match alla volta e nulla più. Nel futuro della mia squadra ora c’è solo l’Olbia”.