Tesser: “Bravi i miei ragazzi”

24 Apr 2022

Per costruire una casa serve l’architetto che diriga i lavori sul campo. Il Modena l’ha trovato in Attilio Tesser, quattro vittorie in altrettante partecipazioni in serie C: “I momenti chiave della nostra stagione -le parole del mister – sono state la vittoria in casa con la Viterbese ed il trittico di partite Entella, Reggiana e Cesena dove il Modena ha conquistato 7 punti. In quelle due settimane, la mia squadra ha costruito tutte le proprie fortune, il gruppo, lo staff tecnico e tutto il club si sono dati forza l’un l’altro e questo alla fine ha fatto la differenza. Le vittorie non si ottengono mai per caso, e questo gruppo ad ogni partita ha acquisito sempre più maggiore consapevolezza nei propri mezzi”.
Una squadra capace di vincere 14 partite di fila: “I miei ragazzi hanno avuto forza mentale e qualità in ogni partita, questo ci ha permesso di stabilire il record di vittorie consecutive nella terza categoria nazionale. A noi più che le statistiche, interessava vincere il campionato e ci siamo riusciti. Fatemi ringraziare quei ragazzi come Tommaso Maggioni, Luca Castiglia e Mario Rabiu che sono stati con noi fino a gennaio e ci hanno aiutato”.