Tesser: “Sarà una gara intensa”

15 Feb 2022

Il campionato di serie C va avanti senza soste, domani è già tempo di tornare in campo con il Montevarchi (stadio Braglia ore 18): “Sembra che tutti abbiano recuperato – le parole del tecnico gialloblù Attilio Tesser- dal punto di vista fisica e domani  mi aspetto una partita ancora più intensa di quella giocata a Lucca,  i toscani verranno ad aggredirci alti. In questa fase del campionato troveremo squadre che giocheranno per  combattere come giusto che sia, pressano e corrono.  Noi dobbiamo essere bravi a fare possesso. Rispetto al match di domenica bisogna migliorare negli ultimi 20/25 metri dove abbiamo creato buone occasioni”.

Il calendario si fa sempre più fitto di impegni: “Non so se abbiamo meno brillantezza di prima, a Chiavari siamo stati ottimi, nella sfida di Reggio siamo rimasti in dieci nel momento cui li stavamo mettendo sotto. Stiamo riempendo meno l’area di rigore, qualche distanza la perdiamo ma bisogna anche considerare gli avversari e le loro qualità. In generale in fase difensiva abbiamo concesso poco, non siamo gli unici ad avere rigori, qualcosa in più potremmo fare sui calci piazzati, va bene invece sui corner dove il Modena ne raccoglie sempre tanti. Dobbiamo rifinire meglio si, ma è un questione di cattiveria”.

Sul modulo da mettere in campo: “Direi che va bene  quello che ci ha portato 14 vittorie consecutive, quando ci rendiamo conto di quello di cui stiamo parlando fa impressione; in Serie  A, B e C in poche partite può cambiare tutto. La mia squadra deve continuare seguendo la strada intrapresa finora mettendo, voglia, determinazione e l’atteggiamento giusto in ogni partita”.

Buona visione!