VITTORIA IN RIMONTA A TERAMO

23 Feb 2022

1-2

TERAMO: (3-4-3) Perucchini; Codromaz (dall’82’ De Grazia), Soprano, Pinto; Bouah (dal 19’ Mordini), Arrigoni, Rossetti (dall’82’ Viero), Hadziosmanovic; Malotti (dal 66’ Rosso), D’Andrea, Bernardotto (dal 66’ Cisco). A disp.: Agostino, Ndrecka, Lombardo, Papaserio, Fiorani, Forgione, Iacoponi. All.: Guidi.

MODENA: (4-3-2-1) Gagno, Oukhadda, Piacentini, Pergreffi, Azzi (dall’89’ Di Paola), Gerli, Armellino, Magnino (dal 79’ Baroni), Tremolada (dal 79’ Ponsi), Minesso (dal 64’ Duca), Ogunseye (dall’89’ Longo). A disp.: Narciso, Renzetti, Mosti, Ciofani, Scarsella, Giovannini. All.: Tesser.

Arbitro: sig. Luigi Carella di Bari.

Assistenti arbitrali: Emanuele Bocca di Caserta e Massimiliano Bonomo di Milano.

4^ufficiale: sig. Giorgio Vergaro di Bari.

MARCATORI: 7’ Arrigoni rig. (T), 45’ e 56’ rig. Tremolada (M).

AMMONITI: Bernardotto, Rossetti, Hadziosmanovic (T); Ogunseye, Duca (M). – ANGOLI: 7-6 per il Modena. – RECUPERI: 3’ p.t.; 4’ s.t..

Teramo – Il Modena sbanca il “Gaetano Bonolis”, superando in rimonta i padroni di casa del Teramo. Apre le marcature Arrigoni, che al 7′ trasforma un calcio di rigore, poi la ribalta Luca Tremolada con due gol a cavallo dell’intervallo. La prima rete arriva al 45′ dopo un’azione personale, con una conclusione strepitosa dalla distanza del numero 32 gialloblu, che si ripete al minuto 56, trasformando un penalty guadagnato poco prima da Ogunseye. Nel finale, il Modena sfiora anche il terzo gol, cogliendo un palo con Di Paola.

I Gialli conquistano la ventunesima vittoria in campionato, portandosi in vetta a quota 68. Prossimo appuntamento al “Braglia” lunedì 28 Febbraio, quando gli uomini di Tesser ospiteranno il Pescara (calcio d’inizio ore 21:00).