Giovanili: la collaborazione con la PCS Sanmichelese

31 Mag 2021

Un’ altra squadra dilettantistica entra a far parte delle società affiliate, la PCS Sanmichelese: “Riteniamo di aver stipulato un accordo importante, – le parole di Mauro Melotti – abbiamo dato vita a questa collaborazione ritenendo che la Sanmichelese sia uno dei club più rilevanti nell’hinterland modenese e ciò ci ha spinto ad attuare il progetto”.

Melotti poi prosegue: I dirigenti, Paolo Boni e Mauro Orlandi, sono persone serie e corrette; oggi si è sancito il passo finale di questo rapporto”.

Mauro Orlandi, responsabile del settore giovanile biancoverde, ha affermato: “Per noi è un’ ulteriore crescita; in questi anni, volta per volta, abbiamo aggiunto piccoli mattoncini per diventare una della società più importanti del nostro territorio. E’ stato fondamentale costruire un rapporto del genere con una squadra professionistica, confrontandosi con metodologie di lavoro sul campo, organizzative e dirigenziali, in modo da migliorarsi e offrire un servizio più vantaggioso anche ai nostri giocatori e alle loro famiglie”.

La PCS Sanmichelese  è la 27a società modenese che stringe un legame di cooperazione con il Modena F.C.

Melotti e i dirigenti della società dilettantistica hanno voluto precisare che l’affiliazione è un legame che produce vantaggi reciproci: il Modena avrà un diritto di prelazione, rispetto alle altre società professionistiche, nell’assicurarsi i talenti della Sanmichelese. Lo stesso club potrà acquistare a titolo temporaneo o definitivo giocatori delle giovanili gialloblù così da poter crescere in campionati minori sognando un giorno di rivestire la maglia canarina, pur contribuendo ai successi della formazione biancoverde. Inoltre la società collaborativa, con i suoi tesserati, potrà partecipare a tutti gli eventi del club canarino. (e.p.)

Guarda il video con le interviste sul canale YouTube Modena F.C. Official.